Postura Seduta

Partecipazione a testa alta!

L’acquisizione della postura seduta è uno dei passi fondamentali dello sviluppo del bambino. Ora il rachide deve sostenere per la prima volta il peso di tutto il corpo, i muscoli del tronco e di tutti e quattro gli arti devono lavorare coordinandosi. Il bambino comincia ad interagire con l’ambiente circostante. Le mani sono libere e cominciano ad aggrapparsi al mondo.
Se il bambino non raggiunge la postura seduta autonomamente, ha bisogno di dispositivi medici che glielo consentano. Ciò ha un indubbio effetto positivo sullo sviluppo dell’apparato muscolo scheletrico. Esistono diversi assetti posturali da seduto. In terapia, nel passeggino, in auto e più avanti all’asilo o a scuola.
Ciò che era importante per la posizione sdraiata lo è anche per la postura seduta: un buon posizionamento è tutto. I sistemi di postura, i seggiolini da auto e per la scuola, i passeggini e le carrozzine Ottobock e Leckey condividono una unica impostazione: “la maggior attività indipendente possibile, il minimo sostegno necessario”. I nostri dispositivi medici sostengono il corpo, stabilizzano e indirizzano la posizione del bacino, ma non si sostituiscono all’attività muscolare. Inoltre sono confortevoli e si prendono cura della cute del bambino. Con il sostegno appropriato il bambino può orientarsi verso la successiva tappa dello sviluppo, attivamente e con autostima.