Articolazione d'anca 7E9

Piccola, leggera e robusta

Il cuore dell'articolazione d'anca 7E9 è costituito da un sistema idraulico miniaturizzato ad alto rendimento che ammortizza in modo armonico i movimenti dell'anca, sia nella fase dinamica che nella fase statica, al fine di consentire all'utente una deambulazione molto simile a quella fisiologica. Abbinata ai ginocchi meccatronici Genium e C-Leg questa articolazione d'anca consente di realizzare una protesizzazione ottimale. È possibile abbinare l'articolazione anche ai ginocchi meccanici 3R60 EBS o 3R106. Grazie alle molteplici possibilità di abbinamento dei componenti e a un limite di peso massimo di 125 kg, quest'articolazione d'anca è indicata per persone le cui pelvi sono state conservate (disarticolazione d'anca) e per coloro a cui le pelvi sono state rimosse parzialmente o completamente (emipelvectomia).

I vantaggi in sintesi:

  • Contatto ammortizzato e controllato del tallone
  • Riduzione significativa dell'obliquità pelvica, estensione armonica dell'anca
  • Rollover controllato e uniforme con la protesi sotto carico
  • Piccola, leggera e indicata per un peso corporeo massimo di 125 kg