Piede sportivo C-Sprint

Piede sportivo comprovato a livello internazionale

Gli atleti con un'amputazione transtibiale vogliono essere certi che la loro protesi comprenda un piede che gli permetterà di continuare a svolgere la loro attività sportiva. Per questo motivo Ottobock ha sviluppato il piede sportivo 1C2 C-Sprint® che è già stato testato nell'ambito di gare internazionali.

Il piede viene fabbricato su misura e comprende una molla doppia in fibra di carbonio che assicura l'accumulo d'energia e l'aerodinamica necessaria. Si ottiene la posizione ottimale della doppia molla in fibra di carbonio attraverso la regolazione continua dell'altezza e dell'angolazione.

È disponibile un componente con inserti filettati per attaccare i tacchetti durante l'utilizzo su piste in tartan. Il vostro tecnico ortopedico sarà lieto di consigliarvi in base ai vostri requisiti individuali.