Ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen

Maturazione corretta dell'anca del vostro bambino

Posizione dell'anca come nell'utero materno

Se al vostro bambino è stata diagnosticata la cosiddetta displasia dell'anca, ovvero un ritardo nello sviluppo della cavità acetabolare, il vostro medico vi spiegherà i metodi di trattamento più indicati e la durata della terapia.

L'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen secondo il Prof. Dr. Bernau crea le migliori condizioni possibili per assicurare che l'anca del vostro bambino maturi completamente senza problemi. La posizione dell'anca che meglio favorisce lo sviluppo è nota come la "posizione seduto-raccolta". È la stessa posizione che il bambino assume nell'utero materno prima della nascita. Il divaricatore flette l'articolazione dell'anca del neonato ad un angolo di oltre 90° con una lieve abduzione. Anche se inizialmente può sembrare una posizione insolita, non è altro che un prolungamento della fase prenatale. Ciò consente alle anche del vostro bambino di maturare nelle stesse condizioni favorevoli presenti nell'utero materno.

Supporto d'anca

L'angolo d'abduzione è regolabile tramite la staffa di divaricazione graduata.

Cinturini

I cinturini colorati in perlon permettono l'individuale regolazione della flessione in modo semplice.

Supporti spalla

I rivestimenti in spugna dei supporti in spalla e la qualità delle parti in plastica rendono il tutore confortevole e ben tollerato.



I vantaggi in sintesi

Libertà di movimento per il vostro bambino

Naturalmente desiderate che il vostro bambino possa muoversi e sgambettare normalmente. Il bambino dovrebbe imparare a conoscere il proprio corpo e scoprire il mondo con curiosità. L'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen non limita la libertà di movimento del vostro bambino. Il suo sviluppo motorio generale, ad esempio, quando impara a ruotare il corpo, non viene ritardato rispetto agli altri bambini.

Postura naturale del corpo

La natura è il miglior esempio per il trattamento della displasia dell'anca. La posizione seduto-raccolta con le gambe piegate, che il bambino assume con un'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen, è la stessa posizione naturale che il bambino ha nell'utero materno. In questa posizione l'anca del vostro bambino può maturare nelle stesse condizioni favorevoli come se fosse nell'utero materno.

Facile da utilizzare

Il vostro medico regola l'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen e vi spiega come dovete utilizzare l'ortesi. Imparerete in breve tempo come posizionare e togliere il divaricatore, poiché non dovete far altro che usare le chiusure a velcro e le chiusure a scatto bianche.

Breve fase di familiarizzazione

Molti genitori temono che il loro bambino non indossi volentieri l'ortesi. Constaterete però che il bambino si abitua velocemente all'ortesi. Dopo poco tempo, quando avrà familiarizzato con essa, non si accorgerà nemmeno di indossarla. Inoltre, imbottiture morbide e il soffice materiale velcro la rendono piacevole da indossare. Se tuttavia il bambino dovesse rifiutare a lungo l'ortesi, dovreste farla controllare dal vostro medico.

Trattamento sicuro

L'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen viene utilizzata da 25 anni. In Germania, è l'ortesi adottata più di frequente dai medici con risultati positivi comprovati e un grado d'efficacia elevato. Sinora il metodo è stato adottato con successo su oltre 250.000 neonati.

Idonea all'uso quotidiano

Dormire, viaggiare in macchina in un Maxi Cosi o un altro seggiolino per auto oppure in un guscio per bébé o frequentare un corso di nuoto: il vostro bambino potrà indossare l'ortesi senza problemi durante tutte queste attività. È concepita in modo tale da non dover essere tolta.

Quadro clinico e trattamento

Diagnosi della displasia dell'anca

Per displasia congenita dell'anca si intende il ritardo nello sviluppo della cavità acetabolare. Lo sviluppo delle ossa della cavità acetabolare è incompleto o la cavità è troppo concava e quindi il sostegno della testa del femore è insufficiente. Una maturazione incompleta dell'anca può comportare danni permanenti.

La displasia dell'anca può essere causata da uno spazio insufficiente nell'utero materno, da un'insufficienza del liquido amniotico o da una posizione podalica.

Una volta diagnostica vale il seguente principio: più presto si inizia con la terapia e meglio è, dato che lo sviluppo anatomico ottimale dell'articolazione dell'anca può essere influenzato meglio nelle prime settimane di vita. Per questo motivo in Germania è obbligatorio eseguire esami regolari nel corso dei controlli prenatali di routine da U1 a U10. Lo sviluppo dell'anca può essere definito chiaramente e valutato tramite un esame con ultrasuoni.

La displasia congenita dell'anca è diffusa in tutto il mondo. In Germania si stima che il 4-5% dei neonati ne sia affetto. Ciò significa che ogni anno circa 25.000 - 30.000 neonati nascono con una displasia dell'anca. Le bambine ne sono colpite con una frequenza di 5-7 volte superiore rispetto ai maschi.

Il trattamento

Un esame con ultrasuoni dell'anca (la cosiddetta ecografia) viene utilizzato per determinare lo stato di sviluppo dell'anca o il grado di maturazione. In Germania i medici usano l'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen per il trattamento della displasia dell'anca più spesso rispetto ad altri metodi. Dà buoni risultati nella pratica e nella terapia da oltre 25 anni.

Con l'ortesi per flessione e abduzione d'anca Tübingen le anche del bambino sono flesse a oltre 90° mentre le gambe sono divaricate (abdotte) a 30 - 45°. Il vostro medico stabilirà la durata e l'andamento del trattamento. A seconda dell'età e del livello di maturazione, l'ortesi dovrà essere indossata per 12 - 16 settimane. Esami regolari con ultrasuoni (ogni 3 - 4 settimane) vengono eseguiti per osservare e assicurare lo sviluppo positivo dell'anca. In questo modo il vostro medico potrà stabilire se e quando l'ortesi deve essere regolata. Quando l'anca del vostro bambino ha raggiunto valori normali, si può ridurre la durata dell'uso quotidiano - generalmente dopo 6 - 8 settimane. A questo punto il bambino dovrà indossare generalmente l'ortesi soltanto durante la notte per un periodo di 12 ore.

Una radiografia viene eseguita durante l'esame finale e, in ogni caso, si dovrebbe eseguire un esame di confronto dopo un anno.

Indicazione

Displasia dell'anca nei bambini a partire dai 12 mesi senza instabilità - grado di stabilità IIa, IIb  e IIc secondo Graf