Braccio/mano


Se una spalla è paralizzata, assumerà una posizione più bassa rispetto al lato opposto. Spesso tende a ruotare verso l'interno con il braccio leggermente piegato. Può persino succedere che la spalla subisca una parziale dislocazione. In questa eventualità avvertirete dolore e la vostra mobilità risulterà ancora più circoscritta.

Se la funzionalità dell'avambraccio è limitata, questo si ripercuoterà anche sulla mano. Il polso e le dita sono rivolte verso il basso. Mentre una mano sana assume una posizione neutra, questa postura è definita invece mano cadente.