Piedi protesici Triton



I vantaggi in sintesi

Assorbire l'impatto con il suolo

Quando poggiate al suolo il tallone del Triton durante la deambulazione, l'escursione della molla del piede protesico è sufficiente per assorbire l'impatto con il suolo. Ciò riduce il carico sulle vostre articolazioni e sulla colonna vertebrale.

Ciclo del passo armonico

L'energia accumulata dal sistema quando il tallone poggia al suolo viene rilasciata gradualmente durante il ciclo del passo. Il rollover avviene senza sforzo e il passo è naturale e armonico.

Stare in piedi rilassati

Il sistema a molle del Triton è flessibile. Nonostante la mobilità, la risposta del piede agli spostamenti del peso del corpo è praticamente neutra. Potete stare in piedi in modo stabile e rilassato.

Lunghezza del passo variabile

Passi corti e rapidi o camminare a lunghi passi: la regione dell'avampiede è segmentata e la lunghezza del piede su cui poggia il carico si estende fino all'alluce. Potete passare in modo vigoroso alla fase dinamica e variare il vostro passo - proprio come è meglio per voi.

Cambi di direzione rapidi

La regione dell'avampiede separata assicura il controllo necessario, anche su terreni irregolari, ad esempio, su strade selciate in città o nel bosco. Anche cambi di direzione improvvisi - come avviene spesso praticando sport - non rappresentano un problema per il piede protesico Triton.

Sport e vita quotidiana

Cambi rapidi di direzione giocando a tennis, saltare in alto per raggiungere il canestro giocando a pallacanestro, fare trekking su sentieri sterrati, correre per prendere l'autobus o stare in piedi a lungo durante il lavoro: il Triton è ideale in numerose situazioni quotidiane e anche per svolgere attività sportive.

Alluce separato

Naturalmente vi piace indossare scarpe belle anche con la protesi, e non dovervi limitare nella scelta. Per questo motivo tutti i rivestimenti cosmetici per il piede protesico Triton hanno l'alluce separato, e potete così indossare moderne infradito in estate o in piscina. Oltre che nella misura normale, il rivestimento cosmetico è disponibile anche in versione stretta per calzature con tacco alto.

Scelta individuale

Praticate molti sport o avete bisogno di un piede impermeabile e molto robusto per le vostre attività? Sono disponibili cinque diversi piedi protesici Triton - adatti per le vostre esigenze specifiche. Chiedete al vostro tecnico ortopedico quale piede Triton è adatto a voi.

La linea di prodotti Triton

La linea di prodotti Triton

Oltre alla versione base del piede Triton, sono disponibili anche il Triton Vertical Shock, il Triton Harmony, il Triton Low Profile e il Triton Heavy Duty: tutti piedi protesici di alta qualità. I piedi della famiglia Triton hanno tutti lo stesso design base ma una diversa funzionalità, per soddisfare le esigenze specifiche dei diversi utenti.

Triton 1C60

L'obiettivo di un piede protesico valido è di riprodurre un ciclo del passo il più naturale possibile. La cosiddetta funzione di rollover svolge in questo caso un ruolo centrale. Più il rollover del piede protesico è delicato, più è fluido il passo dell'utente. Grazie al design esclusivo, il Triton non vi offre soltanto queste caratteristiche, ma anche stabilità, sicurezza e un buon controllo su superfici irregolari, unite ad un eccellente comfort quando lo indossate.

Triton Vertical Shock 1C61

Il Triton Vertical Shock vi offre un maggior assorbimento dell'impatto con il suolo. Le forze che agiscono sul moncone durante la deambulazione, la corsa e in particolare quando praticate attività sportive intense, sono notevolmente ridotte. Il piede vi offre pertanto un supporto affidabile, anche in caso di carichi estremi.

Triton Harmony 1C62

Come il Vertical Shock, il Triton Harmony assorbe maggiormente l'impatto con il suolo. Con l'Harmony, dispone anche di un sistema di vuoto assistito che migliora l'aderenza del moncone alla protesi. Questa aderenza assicura una maggiore propriocezione e una maggiore sicurezza in ogni situazione. Il sistema Harmony aiuta anche a stabilizzare il volume del moncone.

Triton Low Profile 1C63

Con il Triton Low Profile, potete approfittare della risposta dinamica e della flessibilità del piede Triton quando l'altezza strutturale disponibile per integrare il piede è limitata. Se si utilizza un attacco al titanio e viti resistenti alla corrosione il piede è anche molto resiliente e resistente all'acqua.

Triton Heavy Duty 1C64

Il modello Heavy Duty offre un limite di carico maggiore ad utenti molto attivi. Ottobock consiglia il piede Heavy Duty, particolarmente robusto, per attività quotidiane e ricreative estreme, in caso di contatto con acqua o umidità e per carichi elevati. Parti e viti in metallo non corrosivo rendono il piede resistente all'acqua.

Download

Selezionare il file desiderato:

Triton 1C60 - Istruzioni per l'Uso

Manuale Istruzioni d'Uso

Selezionare il file desiderato:

Triton Vertical Shock 1C61 - Istruzioni per l'Uso

Manuale Istruzioni d'Uso

Selezionare il file desiderato:

Triton Harmony 1C62 - Istruzioni per l'Uso

Manuale Istruzioni d'Uso

Selezionare il file desiderato:

Triton Low Profile 1C63 - Istruzioni per l'Uso

Manuale Istruzioni d'Uso

Selezionare il file desiderato:

Triton Heavy Duty 1C64 - Istruzioni per l'Uso

Manuale Istruzioni d'Uso

FAQ

  • Per chi sono adatti i piedi protesici Triton?

    Ottobock consiglia i piedi Triton alle persone attive e alle persone di tutte le età che danno particolare importanza alla loro mobilità e indipendenza. I piedi protesici Triton sono adatti a andature e superfici differenti: questo consente il loro utilizzo sia per una comoda camminata quotidiana che per lo svolgimento di attività sportive ricreative.

  • Posso fare sport con i piedi protesici Triton?

    Sì, i piedi protesici Triton sono adatti per sport comuni come jogging, sport con la palla e ciclismo. Fornendo un maggiore assorbimento degli urti, Triton Vertical Shock e Triton Harmony sono particolarmente adatti per gli sport che prevedono il salto e movimenti veloci.

  • Posso usare i piedi Triton come parte di una protesi transfemorale?

    Sì, i piedi Triton sono adatti a tutti i livelli di amputazione.

  • Chi può scegliere il piede Triton giusto per me?

    Il tuo tecnico ortopedico di fiducia farà la scelta giusta, assieme a te. Discuterne insieme al tecnico è importante non solo per trovare la soluzione individuale maggiormente adatta alle tue esigenze ma anche per scoprire come si usa il piede nella vita di tutti i giorni.

  • I piedi della linea Triton sono impermeabili?

    Sia il Triton Low Profile che il Triton Heavy Duty sono dotati di adattatori in titanio. Vengono, inoltre, utilizzate viti e componenti in metallo resistenti alla corrosione. Di conseguenza, questi piedi non vengono danneggiati dall'acqua dolce o salata. Tuttavia, i piedi devono essere sempre puliti e asciugati dopo il contatto con acqua o sabbia.

  • Ho bisogno di una nuova protesi per poter usare i piedi Triton?

    No, il piede Triton può essere integrato senza problemi sia in protesi modulari nuove che in protesi già esistenti, a condizione che l'altezza strutturale sia sufficiente. Il piede viene collegato tramite un adattatore integrato. Se si desidera utilizzare Triton Harmony, l'invasatura dovrà essere realizzata in base ai requisiti del sistema Harmony Ottobock.

  • Devo indossare scarpe particolari con i piedi Triton?

    No, il piede Triton viene consegnato con un rivestimento cosmetico che riprende la forma naturale del piede. È disponibile anche una cover sottile per l'utilizzo con scarpe che hanno un leggero rialzo del tallone. Entrambe le versioni permettono di indossare sandali infradito.

  • E` possibile provare il piede Triton?

    Certamente, parlane con il tuo tecnico ortopedico di fiducia.


Prodotti compatibili