Anna Schaffelhuber

Fin dai Giochi Paralimpici Invernali di Vancouver 2010 era emerso tutto il talento di Anna Schaffelhuber nel monosci, per lei subito una medaglia di bronzo nella competizione del SuperG, all'età di soli 17 anni. Dopo quattro anni, a soli 22 anni, Anna è diventata una delle sportive di maggior successo al mondo. Ha vinto cinque medaglie d'oro ai Giochi Paralimpici di Sochi 2014 ed è stata nominata miglior atleta femminile con disabilità in Messico nel 2015. Questa carriera alle stelle l'ha improvvisamente resa consapevole di cosa significhi essere una star nella vita di tutti i giorni, con interviste e apparizioni nei talkshow. Viene riconosciuta e contattata ogni volta che è in giro per la città. La gente chiede autografi. È sulla buona strada per diventare il volto più popolare degli sport invernali paralimpici. E questo l'ha cambiata? "No, sono sempre la stessa persona che ero prima."

"Nella vita cerco sempre di unire prestazioni e qualità. Ogni giorno e ogni volta che scio cerco di dare il massimo, realizzare cose nuove e spingermi al limite."

Fin da bambina possedeva l'ambizione che oggi caratterizza la sua attitudine professionale nei confronti dello sport. Questo la rende un modello per gli tutti quelli che non vogliono essere trattenuti. Ispirata e incoraggiata dai suoi fratelli ha espresso il desiderio di imparare a sciare e di usare un monosci fin dall'età di soli cinque anni. È stato divertente per lei sciare sempre più velocemente, spingersi oltre i propri limiti e poter finalmente sognare di vincere l'oro. La gioia di vivere di Anna è evidente ogni giorno. Quando i suoi amici vogliono andare a fare una passeggiata, lei si muove con loro usando la sua sedia a rotelle Invader e usa un'handbike per continuare ad allenarsi durante lestate. Anna Schaffelhuber vive con passione il suo nuovo ruolo di ambasciatrice Ottobock e di essere fonte d'ispirazione per altre persone con disabilità.

Scheda

Paese di nascita: Germania

Anno di nascita: 1993

Sport: Sci alpino

Categoria: Women's sitting LW 10-2

Allenatore: Justus Wolf

Momenti salienti della carriera:

Cinque medaglie d'oro ai giochi paralimpici invernali di Sochi 2014

Vincitrice del Paralympic Sport Award 2015 nella categoria miglior atleta donna (International Paralympic Committee)

Equipaggiamento:

Per l'attività sportiva: Invader

Rimani aggiornato
Anna Schaffelhuber

Principali risultati sportivi:

Paralympic Games IPC World Championships World Cup
Vancouver 2010
Since 2011 2011
2012
2013
2014
2015
  • Super-G (LW 10-2) Medaglia di bronzo
  • 6 ori, 4 argenti, 3 bronzi
  • Campionessa del mondo nella categoria LW 10-2

Sochi 2014 Canada 2015 European Cup
  • Discesa libera Medaglia d'oro
  • Slalom Medaglia d'oro
  • Supercombinata Medaglia d'oro
  • Super-G Medaglia d'oro
  • Slalom gigante Medaglia d'oro
  • Super-G Medaglia d'oro
  • Slalom gigante Medaglia d'oro
  • Slalom Medaglia d'argento
  • Supercombinata Medaglia d'argento
  • Discesa libera Medaglia di bronzo

  • Vittorie totali: 42 gare terminate al 1mo posto
PyeongChang 2018 Slovenia 2019  
  • Discesa libera alpina Medaglia d'oro
  • Super-G alpino Medaglia d'oro
  • Supercombinata Medaglia d'argento

  • 2 ori, 3 argenti