Patrick Mayrhofer

Patrick Mayrhofer è stato il primo snowboarder con disabilità agli arti superiori a vincere nella specialità del Banked Slalom alla Coppa del Mondo in Olanda nel 2015. Poco dopo ha terminato in testa alla classifica anche i prestigiosi campionati di Big White in Canada.

Mayrhofer, originario dell'Austria, era già un appassionato snowboarder da nove anni quando, nel 2008, rimase fulminato sul lavoro. Nell'incidente perse la mano sinistra e anche i muscoli delle gambe e le dita della mano destra rimasero danneggiati.

E' durante la riabilitazione che Mayrhofer, visitando una fiera di protesi nel 2012, si imbattè nello stand gestito dalla nazionale austriaca di para-sport. Oggi non è solo un membro della squadra, ma soprattutto un importante ambasciatore anche per il suo Paese.

Mayrhofer debutta ufficialmente nel 2013-2014 a La Molina in Spagna e sempre a La Molina partecipa per la prima volta ai Campionati mondiali di para-snowboard IPC, nel 2015, vincendo la medaglia d'oro nella specialità del Banked Slalom e ottenendo anche il quinto posto assoluto nello Snowboard Cross.

Il prossimo obiettivo di Patrick Mayrhofer saranno i Giochi Paralimpici Invernali di PyeongChang 2018 in Corea del Sud.

Scheda

Paese di nascita: Austria

Anno di nascita: 1987

Sport: Snowboard

Categoria: SB-UL

Allenatore: Mario Ratz

Club sportivo: ÖSV – Austrian Ski Federation

Momenti salienti della carriera: .

Oro nello Slalom ai Campionati del mondo di Snowboard di La Molina 2015, Spagna

Campione del mondo di specialità nel 2014–2015 e nel 2015–2016

Equipaggiamento:

Per la vita di tutti i giorni: Mano Michelangelo

Rimani aggiornato

Facebook

Principali risultati sportivi

Anno Premio
  • 2015
  • Snowboard slalom: "Para-World Champion"

  • 2015
  • "Atleta austriaco disabile dell'anno"

  • 2014–2015
  • 2015–2016

  • "Campione del mondo di specialità"